Risarcimento danni malasanità

Risarcimento danni / Risarcimento danni malasanità

L’aumento delle denunce di presunti casi di malasanità è un buon segno di coscienza civile e di consapevolezza dei propri diritti. Errori medici, scambi di farmaci, dosaggi errati: ogni anno centinaia di persone subiscono danni fisici o addirittura la morte per episodi di malasanità. 10 sono gli anni di tempo per rivalersi su ospedali pubblici e privati, medici, case farmaceutiche e le loro rispettive compagnie assicurative.

Il risarcimento del danno per malasanità è una delle materie più articolate del mondo giuridico, ove occorre dimostrare la colpa grave dei sanitari. La responsabilità medica è molto forte nei casi di mancata diagnosi di malattie, quando esistevano elementi che dovevano portare il medico ad individuare l’esatta patologia di cui risultava affetto il paziente. Specie in questo settore del risarcimento, è importante che il danneggiato abbia piena coscienza dei propri diritti: in primis quello ad aver copia della cartella clinica.

Chi subisce un danno per malasanità può chiedere ed ottenere il risarcimento dei danni patrimoniali e non patrimoniali subiti.

Per ottenere il risarcimento, la persona danneggiata deve dimostrare il nesso causa-effetto intercorrente tra la condotta negligente tenuta dal medico rispetto al danno subito, che deve essere per l’appunto conseguenza immediata e diretta dell’errore sanitario, mentre è compito della struttura e/o del medico dare la prova contraria, dimostrando che il loro intervento non ha aggravato le condizioni del paziente ovvero non ha cagionato delle nuove patologie.

Fondamentale, data la delicatezza di questa azione risarcitoria, valutare la sussistenza dei requisiti di carattere sanitario che individuano l’errore medico, insieme alla presenza dei requisiti di diritto (documentazione medica, ecc…).

La Merlo & Lawyer procede alla disamina preliminare del caso concreto nella ricerca completa di tutti gli elementi necessari a definire le modalità dell’evento dannoso attraverso l’approfondito esame della documentazione fornita dal danneggiato - cartelle cliniche, certificati… - per poter individuare esattamente tutti i soggetti responsabili e procedere ad una prima quantificazione dei danni.

Una volta verificata la sussistenza delle condizioni sostanziali e giuridiche di danno, si accerta l’opportunità di procedere ad ulteriori visite specialistiche e all’esito, quindi, si procede con la redazione delle richieste risarcitorie nei confronti dei responsabili e/o dei cobbligati in solido, delle querele laddove ritenute necessarie, nonché con azioni giudiziali anche di carattere cautelare.

Il Team di legali che fa capo alla Merlo & Lawyers, coadiuvati da medici legali e/o specializzati nel settore di pertinenza, saranno i vostri paladini nel delineare la migliore strategia difensiva nell’essere risarciti di un diritto fondamentale nel suo riconoscimento e nella sua tutela: quello alla salute.


Condividi

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Infortunistica stradale

Affidati ai professionisti dell'infortunistica stradale Merlo & Lawyers

leggi di +